Sommario

  • 24/03/2017 21:38 Smacco sull'Obamacare: il presidente decisionista si trova con un nulla di fatto - La Repubblica
  • 24/03/2017 22:24 Papa Francesco incontra i leader Ue: "Europa non sia solo insieme di regole" - Il Tempo
  • 24/03/2017 20:18 Vincenzo De Luca definisce “chiattona” la consigliera del M5s. Di Maio: “È un cafone, oltrepassato il limite” - Il Fatto Quotidiano
  • 24/03/2017 16:18 Papa a Milano, allerta massima per la visita del pontefice: 3.700 agenti e due zone rosse in città – LA GUIDA - Il Fatto Quotidiano
  • 24/03/2017 18:41 Marine Le Pen al Cremlino da Putin: «Via le sanzioni se mi eleggono» - Il Sole 24 Ore
  • 24/03/2017 11:02 Trattati Roma: allerta su infiltrati nei cortei, attenzione a folle. Spazio aereo chiuso - ANSA.it
  • 24/03/2017 16:00 Vasto, uccise l'uomo che aveva investito la moglie: condannato a 30 anni Fabio Di Lello - Corriere della Sera
  • 24/03/2017 18:21 Ventimiglia, denunciato per aver dato da mangiare ai migranti - La Repubblica
  • 24/03/2017 20:32 Cadavere incaprettato trovato nelle campagne di Terracina - Corriere della Sera
  • 24/03/2017 22:12 Italia-Albania. Petardi lanciati in campo. Gara sospesa: ferito uno steward - La Gazzetta dello Sport
venerdì 24 marzo 2017
Radio Primiero è in grado di assicurare un numero elevato di contatti quotidiani ed una penetrazione dei messaggi verso il target deli vostri potenziali clienti nell’area della Provincia di Belluno e la parte orientale del Trentino
Radio Primiero è presente con il proprio sito dove è ascoltabile in streaming, è anche presente sulla piattaforma digitale DAB+ ed è ascoltabile nella Valle dell’Adige con Trento città, Pergine, Rovereto incluse
È la radio più ascoltata nel Bellunese e nell’area di San Martino di Castrozza, con un’ottima copertura di tutta la provincia di Trento e il Feltrino fino a Belluno, il palinsesto è strutturato con solo bella musica e informazione, rubriche di intrattenimento e programmi in diretta.

L’emittente copre un bacino demografico di circa 450.000 persone in provincia di Belluno e di Trento.

Perché scegliere la radio come mezzo pubblicitario:

La radio raggiunge il suo potenziale cliente ovunque, in auto, nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro

La radio è creatività ed emozione, due chiavi per comunicare in maniera efficace e coinvolgente per raggiungere il suo potenziale cliente.

La radio ha il costo contatto più basso dei media classici

La radio è il mezzo che accompagna e fa compagnia a 38.000.000 di persone ogni giorno